1

277294885 273452761644832 2893974191533665761 n

VERBANIA -28-03-2022-- Circa cinquemila i visitatori con oltre settecento persone che hanno partecipato alle visite guidate e ai tour in motoscafo. Sono alcuni dei numeri registrati dalla 54ma Mostra della Camelia, tenutasi nel passato fine settimana a Villa Giulia. Se il buongiorno si vede dal mattino, i numeri della manifestazione che tradizionalmente apre la stagione turistica in città, parlano di un anno che potrebbe essere - risvolti della guerra permettendo - quello dell'effettiva ripresa. Come sottolinea l'organizzazione l’evento ha visto la presenza di persone provenienti non solo dalle province limitrofe, ma anche da Veneto, Toscana ed Emilia Romagna, oltre a numerosi stranieri come i rappresentanti della delegazione tedesca dell’International Camellia Society e gruppi di cameliofili francesi e inglesi. Tra i visitatori, anche l’ambasciatore di Taiwan Andrea Sing-Ti Lee che domenica ha apprezzato le 200 varietà di camelie esposte a Villa Giulia. Presenza non casuale quella dei cameliofili stranieri: “Nel 2023 ospiteremo il congresso mondiale dell’International Camellia Society che porterà sul lago oltre 300 congressisti provenienti da tutto il mondo. Un’occasione per tutti gli operatori economici per presentare a un pubblico internazionale la nostra Città giardino”, aveva detto il sindaco Silvia Marchionini all'inaugurazione. “A Verbania è stato un weekend di relax e occasione di scoperta, o riscoperta, dello straordinario patrimonio botanico del nostro territorio per i migliaia di turisti e residenti che hanno potuto passeggiare tra le collezioni di camelie nei parchi, giardini e vivai del lago Maggiore e lago d’Orta e ammirare a Villa Giulia la bellezza delle composizioni floreali realizzate da Elio Savioli, “inossidabile” ideatore e flower designer verbanese”. Così Renzo Bizioli e Valeria Angiolini del Verbania Garden Club hanno espresso la loro soddisfazione alla chiusura della 54esima edizione della mostra.