1

Veduta aerea di Santa Maria Maggiore 2

SANTA MARIA MAGGIORE - 05-05-2022 -- Promuovere nella contemporaneità la tradizione artistica della “Valle dei Pittori”, la Valle Vigezzo che con la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini e ad altri preziosi luoghi di cultura, preserva questo legame così forte con l'universo della pittura.
E' per questo che l'amministrazione di Santa Maria Maggiore guidata da Claudio Cottini programmato “divARTImenti – l'arte di sollevare l'animo”, evento in programma il prossimo 14 maggio.
Dalle 10 alle 17 il centro storico di Santa Maria Maggiore e le frazioni di Crana e Buttogno saranno palcoscenici open air per piccoli eventi studiati per valorizzare le velleità artistiche dell'essere umano, in grado, appunto, di sollevare l'animo. In più una serie di mostre e installazioni saranno allestite presso lavatoi, cortili, strutture e vie del paese.
“Si tratta di una new entry nel nostro già ricco calendario di appuntamenti – dichiara Cottini – con la quale vogliamo potenziare ulteriormente la stagione primaverile: dopo due anni molto difficili è arrivato il momento di convogliare le nostre energie su esperienze coinvolgenti e in grado di farci allontanare, almeno per una giornata, dalle preoccupazioni quotidiane, grandi e piccole. Lo facciamo grazie ad un ampio programma, sempre legato alle tradizioni artistiche di questa valle, dalla pittura alla musica, fino ai sapori tipici. È un esperimento, una prima edizione che ci auguriamo possa diventare appuntamento fisso del maggio di Santa Maria Maggiore”.
Oltre ai molti eventi artistici (tra le 10 e le 17, il cui programma dettagliato è online su https://www.santamariamaggiore.info) per tutta la giornata saranno visibili i seguenti allestimenti:
• nell'antico lavatoio di Via Roma la mostra “Il dimenticatoio – dizionario delle parole perdute” – l’arte di giocare con le parole;
• in Largo Alpini (Via Rosmini) la mostra “Proverbiology – i proverbi trasformati in immagini” – l’arte di far sorridere (prima parte);
• nel lavatoio di Buttogno la mostra “Proverbiology – i proverbi trasformati in immagini” – l’arte di far sorridere (seconda parte);
• nel cortile della Scuola di Belle Arti “Casa giocosa” – l’arte di trasformare gli oggetti utili in oggetti anche divertenti.
In più:
• presso la serra della Casa del Profumo Feminis-Farina inaugurazione della mostra “Apiario d'autore” e
laboratorio per bambini “Artisti per un giorno”;
• in Piazza Risorgimento maxi postazioni di “giochi a terra” per grandi e piccini (dama, scacchi e tris);
• al Centro Culturale Vecchio Municipio la mostra d'arte “Amici miei”;
• in Piazza Risorgimento sarà attivo un punto stinchéet per degustare le sottili sfoglie croccanti e imburrate,
De.Co. di Santa Maria Maggiore.
In varie zone del centro storico di Santa Maria Maggiore si alterneranno momenti artistici diversi, tutti con un unico denominatore: “sollevare l'animo”. Musica, performance di danza, letture, visite guidate, stinchéet, passeggiate, yoga, mostre, racconti pensati per allietare il tempo, per renderlo speciale e leggero.
Una mappa aiuterà i visitatori ad orientarsi e a non perdere nemmeno uno degli appuntamenti previsti nel ricco programma.
“L’arte di camminare e stupirsi, l’arte di raccontare con passione, l’arte di danzare facendo poesia con i propri gesti, l’arte di emozionare con la musica, l’arte di leggere e far sorridere, l’arte di generare benessere e calma, l’arte di giocare: divARTImenti è un viaggio di un giorno fatto dentro e intorno a Santa Maria Maggiore – dichiara Monica Mattei, ideatrice dell'evento e responsabile dell'ufficio turismo e cultura del Comune – un'esperienza da vivere da soli o in compagnia, con lo scopo di partecipare, divertendosi, sollevando l’animo dalle preoccupazioni, deviando dal quotidiano, ai piccoli eventi (uno solo, alcuni o tutti) che si svolgeranno sabato 14 maggio a partire dalle 10 e fino alle 17 sul nostro territorio”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.